mercoledì 27 gennaio 2010

Memoria della deportazione dalla stazione di Milano

Domenica 31 gennaio alle ore 18 la Comunità di Sant'Egidio, in collaborazione con la Comunità Ebraica, organizza la memoria della deportazione degli Ebrei dalla Stazione Centrale di Milano. Ci sarà la testimonianza di Liliana Segre, che venne deportata il 30 gennaio 1944 per Auschwitz all'età di 13 anni. Interverranno anche Amos Luzzato e il Rabbino Laras.
Ci sarà anche un coro di bambini rom per ricordare la morte di più di 500.000 rom nel Porrajmos durante la Seconda Guerra Mondiale.
Grazie alla memoria che da molti anni la Comunità di Sant'Egidio promuove in questo luogo (ingresso dal fianco destro della stazione Centrale), è in costruzione il memoriale della Shoah (è il punto esatto da cui partivano di nascosto i treni con i deportati).
Il volantino a questo link.

1 commento:

  1. Ottima iniziativa. Grazie della segnalazione.
    Paolo

    RispondiElimina